LECCE, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.42
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, Lecce, la Signora del Barocco.

Lecce è una delle più antiche e belle città del meridione italiano. Fondata prima di Roma, era infatti già abitata addirittura nel tremila avanti Cristo dai Messapi, una popolazione immigrata dai Balcani.

La città deve la sua fama soprattutto al periodo compreso tra il ‘500 e fine ‘600 in cui, sotto il dominio spagnolo, divenne la capitale del Barocco.

I suoi edifici sono stati costruiti con la dorata pietra leccese, che essendo calcarea e morbida ha permesso agli artisti locali di sbizzarrirsi con decorazioni e sculture senza pari, elaborando uno stile unico.

Rimarrai estasiato e meravigliato di fronte alle facciate delle numerosissime chiese, come la Basilica di Santa Croce, il Duomo o la chiesa di San Matteo, o dei palazzi come il Seminario o Palazzo Celestini.

E dove puoi trovare una piazza che al suo interno conserva un anfiteatro romano, come Piazza Sant’Oronzo o un’altra che ha una sola porta di ingresso, come la stupefacente Piazza Duomo?

Non c’è via, strada, piazza che non trasmetta fascino ed eleganza, e il piccolo centro storico racchiude una quantità di monumenti, che vanno da un Teatro Romano, alla bianca Torre del Parco, costruita nel 1419, uno dei simboli della città, insieme a decine di chiese. Persino i caratteristici vicoli dei quartieri popolari presentano sorprese e altrettanto gli splendidi giardini: in quello di Palazzo Guarini potrai vedere l’Ipogeo Palmieri, una tomba risalente nientemeno che al trecento avanti Cristo.

Lecce oggi è una città con un’intensa vita culturale e sociale, anche notturna, che si svolge sia nei raffinati locali e nei numerosi ristoranti, sia all’aria aperta.  Alla fine del tuo soggiorno ne resterai innamorato.

 

Curiosità: Devi sapere che sotto la città scorre un fiume, l’Idume, per un tratto di ben sette chilometri che passa sotto il Castello di Carlo V e numerosi antichi palazzi: ne puoi vedere un tratto anche tu nei sotterranei del Museo Faggiano. L’Idume riaffiora dopo la città, poco prima di sfociare in mare. 

 

 

Preparati quindi a visitare le meraviglie di questa città.

Buon soggiorno!

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su