WASHINGTON, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.21
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, Washington, la Capitale degli Stati Uniti.

 

Ti trovi in una città davvero eccezionale. Pensa che a poca distanza da te vengono decisi i destini del pianeta ed immagina che mentre cammini potresti incontrare senatori, deputati o agenti dell’FBI o della CIA.

 

Il fascino di Washington è dovuto, però, anche alla sua architettura e ai suoi monumenti. È infatti una delle rare città al mondo costruite sulle idee di un unico architetto. È nata quasi dal nulla a partire dal 1791 quando George Washington decise di costruire qui la nuova Capitale, precedentemente situata a Filadelfia, affidandone il disegno all’architetto di origine francese Pierre Charles L’Enfant.

 

Il progetto non venne eseguito al dettaglio e fu portato a termine in più fasi con molte varianti ma la struttura a strade parallele, la ricchezza di parchi e numerosi edifici pubblici seguono il disegno originale. Compreso il vasto e centralissimo National Mall, il parco che va dal Campidoglio al Lincoln Memorial, dove sorgono i principali monumenti degli Stati Uniti. A Washington infatti si trovano ben sei dei dieci capolavori dell’architettura moderna americana: Casa Bianca, Campidoglio, Jefferson Memorial, Lincoln Memorial, Vietnam Veterans Memorial e la famosissima National Cathedral. In più puoi entrare nella più grande biblioteca del mondo, la Library of Congress o visitare il cimitero militare di Arlington, unico nel suo genere.

 

Ma le particolarità di Washington non finiscono qui. Se alzi la testa ti accorgerai facilmente che la città non ha nemmeno un grattacielo. Infatti nessun palazzo raggiunge i 161 metri del Monumento a Washington perché per legge un edificio non può superare di 6,1 metri la larghezza della strada su cui sorge. Ma non è la sola curiosità di questa città, perché pur essendo nella Capitale dello Stato ti trovi nell’unico territorio americano che non è simboleggiato nella bandiera degli Stati Uniti. Infatti Washington D.C., ovvero Distretto della Columbia, non è uno Stato e non fa parte delle stelle della bandiera che invece rappresentano tutti e cinquanta gli stati federali.

 

Siamo ora pronti a guidarti alle meraviglie della città e ti auguriamo un buon soggiorno.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su