WAN CHAI DISTRICT, PRESENTAZIONE

Durata file audio: 2.31
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro, la tua guida personale e insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, il quartiere Wan Chai di Hong Kong, conosciuto anche come Old Wan Chai District.

Ti trovi in uno dei quartieri storici della città, residenza di ricchi europei durante l’epoca coloniale e luogo malfamato durante e dopo la seconda guerra mondiale. Qui infatti si fermavano molti marinai, durante le soste delle navi, in cerca di bar o bordelli.

Hong Kong e i suoi cittadini, negli ultimi decenni, si sono attivati e si stanno impegnando moltissimo, per preservare siti e monumenti storici, e questo quartiere, grazie ai suoi abitanti, dal 2007 è stato gradualmente rivalutato attraverso ristrutturazioni, recupero di edifici ormai fatiscenti e soprattutto iniziative culturali che oggi anche tu puoi scoprire grazie ad un percorso pedonale chiamato Wan Chai Heritage Trail che si snoda per circa tre chilometri da Mallory Street a Wing Fung Street. Durante il cammino puoi leggere curiose informazioni su alcuni display touch-screen appositamente installati per raccontare le particolarità degli edifici pubblici, privati o di culto che incontri.

Uno degli aspetti più suggestivi di Wan Chai è l’affollatissimo mercato tra Cross Street e Stone Nullah Lane. In alcune vie incroci negozi che vendono merci davvero particolari, come i giocattoli di Tai Yuen Street Market dove trovi delle vere rarità degli anni passati, impossibile resistere per i collezionisti!

Gli abitanti hanno ideato molte iniziative per far conoscere il loro quartiere, tra queste anche dei tour guidati di cui uno davvero unico nel suo genere: il percorso alla ricerca delle case infestate dai fantasmi! Tra storie autentiche e fantasiose dicerie è un modo curioso per far scoprire ai turisti i numerosi edifici storici della zona e le vicende che, tra il colonialismo, le guerre, l’invasione giapponese e il dopoguerra hanno attraversato Wan Chai.

 

 

Curiosità: Forse sei troppo giovane per saperlo, ma proprio in questo quartiere è stato girato gran parte del film americano del 1960, tratto dall’omonimo romanzo di Richard Mason, “Il mondo di Suzie Wong”, in cui si narrano le vicende di una giovane prostituta cinese che si innamora di un uomo americano.

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su