LE MERAVIGLIE A TAVOLA TOKIO, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.44
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ai meravigliosi sapori della cucina giapponese.

La cucina giapponese è una delle più diffuse e apprezzate al mondo e soprattutto una delle più salutari, considerata la longevità della sua popolazione.

Come già saprai, i suoi piatti più conosciuti sono a base di pesce crudo, tagliato a listarelle come nel Sashimi o posto su polpette di riso bollito trattato nell’aceto, come nel Sushi.

Ma la cucina nipponica è ricchissima e offre numerosi piatti cotti, sia di pesce che di carne.

Un pasto completo, di solito la cena, comincia sempre con una zuppa: la più comune è quella di Miso, ma si può scegliere anche di cominciare con la pasta: sia in brodo, come nel Ramen, cappellini di origine cinese a base di grano e uovo, oppure con gli spaghetti più tipici come i Soba, che sono di grano saraceno e che, oltre che in una zuppa, possono essere gustati anche freddi, immergendoli in una salsa di soia, cipolline e uovo.

Tipicamente giapponesi, sono anche gli Udon, spaghetti spessi simili ai noodles, che si servono in brodo di pesce o carne. Puoi provare anche i Dango, gnocchi di riso bolliti, serviti come spiedini e ricoperti di varie salse.

Tra i secondi cotti, il più noto è sicuramente la Tempura: una delicatissima frittura in pastella, di pesce, crostacei o verdure. La qualità dipende soprattutto dal numero di volte che viene usato l’olio di frittura.

Il pesce lo trovi anche alla griglia o stufato, ma se non ti piace, puoi sbizzarrirti coi piatti di carne.

I più noti sono lo Shabu Shabu, listarelle di vari tagli di maiale e vitello bollite in un brodo leggero direttamente al centro della tavola. Lo Yakiniku, invece è lo stesso tipo di carne che viene grigliata direttamente al tavolo, e servita con verdure.

Trovi dappertutto i popolarissimi Yakitori, spiedini di pollo che variano di prezzo a seconda della parte del pollo che scegli.   

Ti consiglio anche il Nikujaga, uno stufato di carne, patate e cipolle, servito con riso e salsa di soia dolce.

 

 

Curiosità: Il cameriere nei ristoranti va sempre chiamato, altrimenti non si avvicinerà perché il gesto viene ritenuto scortese.

 

Che dire… Buon appetito!

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su