RIKYU GARDEN, Presentazione

Durata file audio: 2.46
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Barbara la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo: Il Kyū Shiba Rikyū, il giardino più bello di Tokyo.

Il giardino Kyū Shiba Rikyū è uno dei due soli giardini risalenti al periodo Edo, sopravvissuti nella moderna Tokyo e ti offre uno spettacolo davvero unico. 

Il luogo in cui si trova, in origine parte della baia di Tokyo, fu bonificato tra il 1655 e il 1658. Nel 1678 vi venne costruito il palazzo, in stile samurai, di un membro del clan Ōkubo e venne progettato il giardino, dai migliori architetti di paesaggio dell’epoca, con inclusa una spiaggia sulla baia.

L’antico palazzo venne acquistato nel 1875 dall’Agenzia della Residenza Imperiale e divenne una villa dell’imperatore.

Sfortunatamente, durante il terremoto del Grande Kantō, tutti gli edifici e gli alberi del giardino furono distrutti da un incendio.

Nel gennaio 1924 l’area fu donata alla città di Tokyo per celebrare il matrimonio dell'imperatore Hirohito e il giardino venne ricostruito e aperto al pubblico il 20 aprile dello stesso anno.

Ha una superficie di 43.000 metri quadri e si snoda attorno ad un incantevole laghetto popolato da carpe, anatre e altri splendidi uccelli. In origine il lago era di acqua salata, ma successivamente è stato convertito in acqua dolce. Sappi che non è consentito nuotarci anche se in un angolo vedrai una spiaggia sabbiosa chiamata Suhama!

Come in tutti i giardini giapponesi, l’architettura riproduce paesaggi naturali in miniatura. Le numerose piante, tra cui il pino nero giapponese, la canfora, l'azalea, l’iris e il glicine, ti accompagnano lungo un meraviglioso percorso fino al punto più alto del parco: la collina di Oyama, lungo la quale scorre una cascata chiamata Karetaki. Il traliccio di glicine nell'area picnic, offre uno spettacolo indimenticabile a inizio maggio quando il glicine fiorisce.

Terminato il giro del lago potrai raggiungere l’isola maggiore attraverso due ponti: vi troverai una splendida sala da tè e un paesaggio roccioso che ricorda le montagne del Lago Occidentale di Hangzhou, a cui si ispira anche lo stagno.

 

Ti saluto con una curiosità: Nel parco trovi una delle specie di alberi più longeve al mondo, la canfora. Pensa, può superare i mille anni!

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su