ROPPONGI, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.54
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo: Roppongi.

Roppongi è il quartiere più avveniristico di Tokio, cuore della vita notturna della città.

Devi sapere che il nome "Roppongi", che sembra risalire al 1660, significa letteralmente "sei alberi”. Potrebbe riferirsi a sei vecchi alberi di Zelkova, varietà giapponese di olmo, usati in origine per contrassegnare il quartiere; i primi tre furono abbattuti nel tempo e gli ultimi vennero distrutti durante la Seconda Guerra Mondiale. Oppure, secondo un'altra leggenda, il nome deriverebbe dal fatto che, durante il periodo Edo, nelle vicinanze vivevano sei Daimyō, ovvero feudatari, e ognuno di essi aveva un nome che comprendeva la parola "albero".

Il quartiere non fu molto popolato fino al 1890, quando la terza guardia imperiale dell'esercito giapponese venne trasferita qui. È ai militari che Roppongi deve la sua fortuna, o meglio il suo sviluppo in quartiere dalla vivace vita notturna.   

Devi sapere che l'afflusso di soldati portò infatti all’apertura di numerosi locali, rimasti nel quartiere anche dopo il Grande terremoto Kantō del 1923 e i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Durante il dopoguerra inoltre, qui si stabilirono altri soldati, gli americani. Intorno alle installazioni militari aprirono molti ristoranti, sale da biliardo, bar e bordelli che si rivolgevano in particolare al personale dell’esercito statunitense, ma che erano frequentati anche da giapponesi. Roppongi divenne così il quartiere degli stranieri e lo è ancora oggi, soprattutto perché sede di molte ambasciate.

A partire dalla fine degli anni '60, il quartiere divenne popolare per le sue discoteche e per i locali con musica occidentale; oggi offre bar, nightclub, strip club, ristoranti, cabaret, spesso con esibizioni di artisti stranieri, frequentati sia da giapponesi che da uomini d’affari stranieri e dal personale delle ambasciate.

Roppongi ha ricevuto un'importante rilancio nel 2003, quando sono stati completati l'Izumi Garden Tower e i grattacieli di Roppongi Hills di cui ti parlerò nel prossimo file.

 

Curiosità: In passato i locali di Roppongi avevano la reputazione di essere gestiti e frequentati dai membri della Yakuza, la famosa mafia giapponese. Ma non temere, negli ultimi tempi sembra che la Yakuza abbia spostato i suoi interessi in altri distretti di Tokyo…

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su