VERNAZZA, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.38
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Tatiana, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo: Vernazza.

Vernazza è la più nota delle Cinque Terre ed è quella con un passato economico e militare più glorioso.

Questo fantastico borgo si arrampica sulla collina lungo una via principale circondata dalle caratteristiche case-torri e nei suoi numerosi e strettissimi carruggi noterai anche antichi portici, logge e chiese che ricordano il suo passato di borgo ricco e con una numerosa popolazione di commercianti oltre che di semplici contadini o pescatori.

Ti segnalo la chiesa di San Francesco, ora sconsacrata e sede di mostre. Il convento dei frati adiacente è la sede del comune e risale alla metà del 1600. 

Devi sapere che Vernazza è il paese sul quale venne costruito già nel 1080 il primo Castello delle Cinque Terre, rimasto ancora in buona parte ben conservato.

Dotata poi di una caletta protetta naturalmente, era anche l'unica delle Cinque Terre con un porto che poteva far attraccare navi di discreta dimensione come le galee, o galere, i vascelli a remi che per secoli hanno solcato il Mediterraneo. Così venne fortificata più delle altre Cinque Terre dai genovesi che dominavano la zona.

Il meraviglioso porticciolo di Vernazza oggi è un’icona delle Cinque Terre, conosciuto in tutto il mondo, perché è davvero unico. Su un lato è chiuso dai resti del Castello dei Doria, la famiglia che governava Genova e Vernazza, che si eleva su un piccolo promontorio roccioso seguendone la forma, dominato dalla sua torre circolare che risale al Castrum del 1100.

Dall’altro lato è invece chiuso dalla splendida chiesa di Santa Margherita, costruita su una roccia bianca a strapiombo sul mare. La chiesa, sorta in stile romanico, fu completamente rifatta a tre navate nella metà del 1200 e ristrutturata in stile Barocco nel 1750. L’interno è stato restaurato nell’antico stile romanico ed è molto suggestivo. Ti consiglio di entrarci, ne vale la pena…

Da Vernazza puoi raggiungere Monterosso lungo il vecchio sentiero in circa un’ora e mezza. Vedrai, sarà una passeggiata indimenticabile.

Curiosità: Il nome Vernazza significa semplicemente nativo, o indigeno, dal latino verna, e ha dato per secoli nome anche al vino locale chiamato anticamente proprio vernaccia.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su