MUSEO FAGGIANO, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.34
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Barbara la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto a una delle meraviglie del mondo: il Museo Faggiano, ultimo nato e il più curioso dei musei leccesi.

Il giovane Museo Faggiano è in realtà un edificio privato nel cuore di Lecce, appartenente alla famiglia Faggiano. Il magnifico palazzo risale al 1100, all’epoca dei cavalieri Templari e nella sua storia ha persino ospitato un convento.

Devi sapere che il Museo ha una storia molto particolare e la parte più emozionante la si trova quasi del tutto sottoterra. Nel 2001 Luciano Faggiano infatti intraprese la ristrutturazione dell’impianto fognario del suo palazzo, e scavando per realizzare i lavori vennero alla luce preziose testimonianze archeologiche.

Il proprietario decise di compiere, a sue spese, il restauro di quanto veniva alla luce, in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni Archeologici di Taranto. Fu così scavato in profondità, recuperando con attenzione quanto si era depositato nel corso del tempo. Oggi, dopo la necessaria sistemazione dei cunicoli e degli spazi emersi sotto il palazzo, puoi visitare uno straordinario sito archeologico interamente sotterraneo, scendendo nelle viscere del tempo ad esplorare oltre 2000 anni di storia.

Sarai accompagnato a scoprire l’antico convento, con le sue strutture e le sue cantine e, addirittura, un insediamento di epoca messapica, cioè dei Messapi, la popolazione che viveva qui 2500 anni fa. Si possono ancora vedere i fori circolari scavati nel pavimento roccioso, dove venivano infissi i pali di legno per sostenere le capanne fatte di rami e frasche. Quindi due cisterne, una delle quali a forma di campana, e un silos a pianta circolare di epoca medievale per conservare gli alimenti.

Percorrendo il labirinto di stanze e cunicoli, scoprirai una zona usata come cimitero, con la tomba di un bambino, una grande fossa comune, un essiccatoio usato per permettere la decomposizione dei cadaveri e perfino un antico tratto di strada.

 

 

Ti saluto con una curiosità: La storia della nascita di questo museo, venuto alla luce “così per caso” è finita persino sul New York Times e si vocifera che possa persino diventare una trama cinematografica o letteraria.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su