POLO REALE, PALAZZO REALE APPARTAMENTI

Durata file audio: 2.37
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Dopo le sale di rappresentanza, la tua visita del piano nobile di Palazzo Reale prosegue negli appartamenti privati abitati dai Savoia. Buona parte delle stanze è stata rinnovata nella prima metà dell’800 su richiesta del re Carlo Alberto, mantenendo comunque parte degli arredi e dei mobili precedenti. In queste sale vedrai dei magnifici mobili settecenteschi intarsiati e una piccola e raffinata cappella privata che è stata restaurata e riaperta da poco.

La serie delle stanze dell’appartamento del re è interrotta da una sala barocca fra le meglio conservate dell’intero palazzo: è la cosiddetta Galleria del Daniel, e prende il nome dal pittore viennese Daniel Seyter, che l’ha decorata verso la fine del ’600. Sul soffitto puoi ammirare il trionfo di un eroe dal mantello rosso, accompagnato da figure che rappresentano le sue virtù: è il duca Vittorio Amedeo II.

Dopo la galleria entri nell’appartamento della regina. Anche in queste stanze puoi ammirare mobili magnifici, come gli arredi del gabinetto, dove la regina veniva pettinata e abbellita. Ti segnalo anche la bella Sala da pranzo, con le pareti rivestite di arazzi, e subito dopo la Sala del caffè, un vero gioiellino barocco.

In fondo all’appartamento della regina trovi la Sala dell’alcova dove un tempo troneggiava il letto nuziale dei sovrani, con le pareti decorate da intagli barocchi: adesso al suo posto vedrai una strepitosa collezione di antichi vasi orientali.

Le ultime sale hanno un’atmosfera più solenne: dopo avere attraversato la Sala del trono della regina sfoci nella vasta e luminosissima Sala da ballo, che è della prima metà dell’800. L’ha realizzata, unendo due sale vicine, un pittore e decoratore bolognese che è anche autore dell’affresco mitologico sul soffitto. La balconata che vedi sul fondo era destinata all’orchestra. Le colonne bianche sono cave, così da pesare meno e non rischiare di fare crollare il pavimento sotto i piedi dei ballerini!

All’interno di Palazzo Reale puoi visitare altri appartamenti, sia ai piani superiori che a pian terreno. Ma per immergerti in pieno nel gusto dei Savoia MyWoWo ti dà appuntamento alle due prossime visite: l’Armeria e la Biblioteca reale.

 

CURIOSITÀ: Fra le stanze dell’appartamento della regina quella che ti divertirà di più è la “Sala della Macchina”. È chiamata così perché contiene un rudimentale ascensore azionato a manovella che permetteva alla sovrana di non fare le scale!

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su