BASILICA DEI FRARI, PALA PESARO - TIZIANO

Durata file audio: 2.09
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ti trovi ora davanti a un altro capolavoro di Tiziano che domina l’altare dell’Immacolata Concezione: la Pala Pesaro. Questo grande dipinto fu commissionato per celebrare le glorie della famiglia di Jacopo Pesaro, che fu prima condottiero vittorioso sui Turchi e poi diventò vescovo di Pafo, nell’isola di Cipro. Il vescovo guerriero lo puoi vedere inginocchiato in basso a sinistra, vicino a personaggi che simboleggiano le sue vittorie militari; sul lato opposto ci sono altri componenti della famiglia, fra cui un ragazzino che ti fissa con uno sguardo vivacissimo.

Il dipinto, terminato nel 1526, ha avuto una gestazione molto faticosa: Tiziano ci mise ben sette anni a finirlo! Devi sapere che fino a quel momento sugli altari veneziani la Madonna e i santi erano sempre disposti a triangolo, con la Madonna al centro. In questo quadro, viceversa, Tiziano ha un’idea coraggiosa: toglie il seggio della Madonna dal centro e lo sposta verso destra, un espediente che imprime al gruppo delle figure un ritmo e un’animazione mai visti prima. Un altro dettaglio architettonico innovativo sono le due colonne gigantesche che si perdono in alto, tra le nubi, alle spalle della Madonna con il Bambino.

L’effetto scenografico della composizione è esaltato dalla ricchezza dei colori, tra cui spiccano i rossi della bandiera e della toga del senatore Francesco Pesaro e il giallo oro del manto di San Pietro. Con questo dipinto, Tiziano entra nel vivo della maturità e indirizza l'arte veneziana verso una vivacità finora sconosciuta.

 

CURIOSITÀ: Nel quadro sono raffigurati anche, a destra del bambino Gesù, san Francesco d’Assisi e sant’Antonio da Padova. La presenza di questi due santi, entrambi francescani come questa chiesa, è anche probabilmente spiegata dal fatto che Jacopo Pesaro, che ordinò l’esecuzione del dipinto, aveva due fratelli chiamati Francesco e Antonio.

                                                                                                                     

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su