NATURAL HISTORY MUSEUM, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.49
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Valentina, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita del Natural History Museum.

Il Natural History Museum è uno dei musei più seducenti di Londra!

Benvenuto a uno dei più importanti musei scientifici del mondo, allestito con criteri didattici di avanguardia, interattivi e molto coinvolgenti. Tieni presente che l’esposizione segue criteri dinamici, cioè l’allestimento cambia spesso, e ci sono molte mostre temporanee. Se hai dei bambini, puoi lasciarli liberi di divertirsi con gli “effetti speciali” dell’esposizione, ma anche tu potrai fare una full immersion nelle meraviglie della natura! La visita comprende il pian terreno e due livelli superiori.

Avrai notato che il museo sorge proprio di fronte al Victoria and Albert Museum: infatti fa parte del gruppo di raccolte organizzate in epoca vittoriana nel quartiere di South Kensington, intorno alla grande rotonda della Royal Albert Hall. Fu alla fine dell’800 che il museo s’installò in questo grande edificio di mattoni di stile eclettico, dove ti sentirai come in una straordinaria cattedrale medievale dedicata al mondo della natura. Ma il Natural History Museum esisteva già da prima: nacque a metà del ’700, in pieno illuminismo, dalle collezioni naturalistiche di sir Albert Sloane, che inizialmente erano esposte nel British Museum. Pensa che in quasi tre secoli, le esplorazioni geografiche, botaniche, zoologiche in tutti i continenti hanno portato il repertorio del museo allo strabiliante totale di 65 milioni di pezzi!

Nella sezione principale del pian terreno puoi vedere la ricostruzione degli scheletri dei dinosauri. L’enorme diplodoco, uno dei più giganteschi rettili estinti che occupa la sala per intero è diventato quasi la “mascotte” del museo. 

Sempre a pianterreno trovi l’importante sezione dedicata alla Human Biology, l’evoluzione della specie umana, sia nell’aspetto fisico che nelle conquiste cognitive e mentali.

Di grandissima attualità è poi l’area chiamata “Introducing Ecology”, che offre gli elementi base per comprendere la necessaria tutela dell’ambiente naturale. Un ultimo suggerimento: dopo la visita, fai un salto al bookshop, è famoso per i suoi gadget fantasiosi e attraenti!

 

CURIOSITÀ: In cima alle scale puoi ammirare la sezione di una sequoia gigante della Sierra Nevada, in California. È vissuta la bellezza di 1335 anni, e quando nel 1892 fu abbattuta per l’Esposizione universale di Chicago, nove uomini lavorarono dodici giorni per tagliarla.

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su