PICCADILLY CIRCUS, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.40
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Paolo, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita di Piccadilly Circus.

Piccadilly Circus è la mecca dello shopping di Londra!

Pare che sia stato un sarto inglese, creatore di un particolare colletto ricamato chiamato “pickadil”, a dare il nome al quartiere in cui ti trovi adesso, formato da una lunga strada e da una famosissima rotonda. Teatri, club privati, residenze signorili e negozi eleganti fanno di questa zona uno dei quartieri più esclusivi, anche se i termini rimandano a origini storiche ben diverse: ad Haymarket, o mercato del fieno, si vendevano i foraggi per le scuderie, e a Mayfair, o fiera di maggio, si svolgeva l’annuale fiera del bestiame.

Oggi l’arteria commerciale di Piccadilly, che va da Piccadilly Circus fino ad Hyde Park, è uno dei cuori pulsanti della “swinging London”, snodo dei mezzi pubblici e area di shopping, ma un tempo era l’estrema periferia ovest di Londra. Fu intorno al ’600 che i sobborghi, spesso collegati a palazzi aristocratici, cominciarono a trasformarsi in quartieri residenziali chic, e pian piano presero un generale aspetto neoclassico.

All’inizio della strada l’architetto urbanista John Nash concepì una piazza rotonda ed ebbe l’intuizione di dotarla di innovativi servizi commerciali progettando le prime gallerie coperte, dette “arcades”. Ma il Piccadilly Circus di oggi, dalle facciate quasi interamente ricoperte di insegne luminose, conserva ben poche tracce dell’edilizia ottocentesca. Sempre trafficato da pedoni e dai tipici bus a due piani, è un concentrato di ristoranti, teatri, cinema, sale da gioco, negozi, con addirittura un palazzo intero dedicato all’intrattenimento, il London Trocadero.

Il monumento di alluminio che vedi al centro della piazza è del tardo ‘800 e dovrebbe rappresentare La carità cristiana, ma per tutti è Eros, il dio dell’amore!

Infine, nei pressi di Piccadilly Circus, ti suggerisco una puntata in Waterloo place, ricca di monumenti e statue ottocentesche. Al numero 6 ha sede la gloriosa Royal Society, mitica istituzione scientifica, cui appartennero anche Newton e Darwin.

 

CURIOSITÀ: Durante la Seconda Guerra Mondiale, i soldati americani di base a Londra frequentavano i locali notturni della zona. Le ragazze che li adescavano erano talmente tante che furono soprannominate “Piccadilly Commandos”!

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su