PIAZZA CITTA' VECCHIA, PIAZZA

Durata file audio: 2.29
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Mario, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, la piazza della Città Vecchia di Praga, una delle piazze più famose d’Europa.

 

Si trova al centro della Città Vecchia, nel distretto del mercato, che fino alla fine del 1700, come gli altri quartieri di Praga, era considerato “città” autosufficiente, con il proprio municipio e le proprie cinte murarie.

 

La piazza come la conosciamo ora non è mai esistita: tra il 1893 e il 1913 fu demolito gran parte del ghetto ebraico per rimodellare la città sulle sembianze di Parigi, e ricavare l’elegante via Parizska, che in lingua ceca significa appunto Parigi.

Nel 1945 il bombardamento dell’ala est del municipio, il solo subito da Praga nella seconda Guerra Mondiale, portò ad un ulteriore allargamento che ha donato alla piazza le dimensioni attuali.

Era nata invece come piazza del mercato durante il Medioevo ed il primo edificio costruito fu il Municipio al quale seguì, alcuni anni dopo, la prima costruzione in stile romanico della Chiesa di Tyn, proprio di fronte.

 

Da metà del seicento sino al 1918, la piazza era dominata da una colonna, tra le più alte di sempre, che omaggiava Maria Vergine. Ritenuta un simbolo dell’Austria cattolica però, venne abbattuta appena ottenuta l’indipendenza dopo la prima guerra mondiale. Cinque pietre diverse sul pavimento indicano dove sorgeva.

Ora la piazza è riservata al monumento a Jan Hus, teologo e riformatore religioso Boemo. Il complesso statuario è eretto quasi al centro, nel punto in cui Hus, nel 1415, venne messe al rogo come eretico. Il monumento fu realizzato da Jan Saloun ed inaugurato il 16 luglio 1915, 500 anni dopo quell’esecuzione.

 

Curiosità: la piazza è stata sede di numerosi eventi storici tra cui l’incoronazione di un sovrano. Il più drammatico evento è ricordato da una targa di fronte al Municipio e risale al 1620, durante la Guerra dei trent’anni, quando, dopo aver perso la battaglia della Montagna Bianca, vennero decapitati qui i 24 capi della ribellione agli austriaci.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su