CREMLINO, Introduzione

Durata file audio: 2.32
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Emiliano, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, il Cremlino di Mosca.

Il Cremlino è il cuore della storia, della cultura e dell’arte della Russia oltre ad essere il centro del potere di un’immensa nazione. E’ costituito da un insieme di edifici, monumenti e incomparabili raccolte museali che ti raccontano più di otto secoli di storia. Tra le migliaia di oggetti sono esposte armi e armature, preziose insegne di stato, inestimabili gioielli, eleganti carrozze reali, capolavori in ceramica e vetro, dipinti, sculture, magnifiche icone e tanto altro.

Devi sapere che il Cremlino di Mosca non è l’unico Cremlino della Russia; “kremlin” infatti è un termine generico che indica una fortezza, ma quello che stai per visitare è in assoluto il più famoso al mondo.

Tra le mura del Cremlino ci sono affascinanti palazzi purtroppo non visitabili in cui ha sede il governo e molti luoghi storici come la Camera dell’Armeria, con le sue strabilianti esposizioni, la magnifica Piazza della Cattedrale su cui si affacciano le tre stupende cattedrali dell’Assunzione, dell’Annunciazione e dell’Arcangelo, il Palazzo del Patriarca con la Chiesa dei Dodici Apostoli, il complesso del Campanile “Ivan il Grande” e la Chiesa della deposizione della veste della Santa Vergine.

Pensa che le origini della fortificazione risalgono al 1147 quando furono erette le prime strutture in legno, ma già verso il 1330 il Granprincipe di Mosca Ivan I Danilovič fece erigere due palazzi e le prime due cattedrali, dell’Arcangelo Michele e dell’Assunzione.

L’aspetto attuale di questa enorme cittadella si deve però ai lavori iniziati verso la fine del ‘400 dal Granprincipe moscovita Ivan III il Grande, che volle a corte architetti e artigiani italiani tra cui Aristotele Fioravanti, a cui si deve la Cattedrale dell’Assunzione, e Pietro Antonio Solari che progettò la maggior parte delle splendide 20 torri che circondano il Cremlino.

Nei secoli successivi sono sorti nuovi edifici e si sono continuati ad accumulare splendidi tesori che dal 1955 sono in mostra per milioni di visitatori.

 

Curiosità: se vuoi vedere qualcosa di davvero scintillante visita il Diamond Fund dell’Armeria che dal 1967 ospita pepite, gemme e pietre preziose tra le più rare e pregiate al mondo.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su