METROPOLITANA, Stazioni

Durata file audio: 3.01
Italiano Lingua: Italiano

In pochi minuti cerco di darti le informazioni più importanti perché è impossibile vedere tutte le stazioni più belle in una sola visita. Sono infatti una quarantina quelle dichiarate patrimonio culturale, ma se hai voglia di aggirarti tra le linee 2, 3 e 5, puoi riuscire a visitarne alcune delle migliori.

Per la tua visita ti suggerisco di evitare le ore di punta durante la settimana, quando milioni di persone affollano questo intricato labirinto. L’ideale sono la sera e la mattina presto, meglio ancora durante il fine settimana.

Alcune fermate sono talmente belle, eleganti e sfarzose che potresti chiederti il perché.

Si dice che quando furono costruite le prime, uno dei loro scopi era celebrare la fratellanza tra i popoli che costituivano l’Unione Sovietica, le vittorie militari, le conquiste sociali e scientifiche, e l’arte.

La stazione Mayakovskaya è una delle più belle in assoluto e la vedrai decorata da ben 34 mosaici. Pensa che, durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale fu usata come rifugio antiaereo per salvare molte vite umane.

La stazione Komsomolskaya è di stile completamente diverso, ma altrettanto straordinaria. E’ subito riconoscibile per il soffitto a volta dipinto di giallo, decorata in stile barocco e arricchita da mosaici che raffigurano eroi militari.

La stazione di Novoslobodskaya invece ha come elemento decorativo ben 32 vetrate colorate, degne di una cattedrale, arricchite da fregi dorati. Sei di queste raffigurano le “professioni intellettuali”, architetto, geografo, agronomo, ingegnere, artista e musicista.

La stazione di Ploshchad Revolyutsii è una di quelle che visiterai di sicuro, visto che si trova proprio sotto la Piazza Rossa. Pensa che qui sono esposte ben 72 sculture bronzee: una vera galleria d’arte! Le statue, a grandezza naturale, raffigurano il popolo russo, fatto di operai, studenti, soldati, agricoltori, scrittori.

Altre stazioni furono progettate per celebrare l’unione tra le repubbliche dell’Unione Sovietica. Fermati alla Belorusskaya, con mosaici dedicati a cultura, storia ed economia della Bielorussia, e alla Kievskaya dove vedrai un meraviglioso corridoio bianco impreziosito da affreschi che raffigurano prevalentemente lavoratori e altri aspetti del popolo ucraino.

 

Curiosità: C’è chi dice che esiste una linea della metro segreta chiamata Metro-2 che congiunge bunker militari e punti strategici governativi, ma nessuno ne ha mai dato conferma ufficiale.

 

Finisce qui la nostra visita alla metropolitana di Mosca, MyWoWo ti ringrazia e ti dà appuntamento ad un’altra meraviglia del mondo.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su