TORRE OSTANKINO, Presentazione

Durata file audio: 3.01
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandra, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto a una delle meraviglie del mondo, la Torre di Ostankino.

La spettacolare Torre di Ostankino prende il nome dal quartiere dove è situata ed è uno degli elementi architettonici più caratteristici dello skyline di Mosca dagli anni ‘60.

Devi sapere che, in piena guerra fredda, l’Unione Sovietica voleva costruire un edificio che superasse in altezza l’Empire State Building di New York, e così fu progettata questa avveniristica struttura in cemento armato, alta ben 540 metri, destinata alle trasmissioni radiofoniche e televisive.

La Torre, vanto dell'ingegneria sovietica, fu realizzata secondo il progetto del grande architetto russo Nikolaj Nikitin, che prevedeva una costruzione in calcestruzzo armato precompresso, un tipo di cemento armato particolarmente resistente. Le operazioni di costruzione iniziarono nel 1963 e terminarono nel 1967.

L'ampio utilizzo di calcestruzzo precompresso portò alla realizzazione di una torre semplice e robusta che, non solo ha battuto il record di altezza dell'Empire State Building, ma è diventata la struttura autoportante più alta di tutto il mondo.

Pensa che, purtroppo ha detenuto il record solo per 9 anni, fino al 1976 quando a Toronto, in Canada, fu completata la CN Tower che la superò di 13 metri. Nel 1994 si prevedeva di aumentare l'altezza della torre a 561 metri con l'aggiunta di un’antenna ma la modifica non è stata attuata per mancanza di fondi. La Torre Ostankino è rimasta comunque la più alta struttura autoportante d’Europa per ben cinquant’anni.

La vista della città che si gode dalla terrazza, a 337 metri d’altezza, è davvero affascinante e merita assolutamente una visita. L’ascensore che porta al bar e alla terrazza panoramica, interamente circondata da vetri, impiega appena 42 secondi. Un lampo!

Se temi le altezze troppo elevate, sappi che puoi ammirare il panorama anche da una terrazza aperta posta a “soli” 85 metri d’altezza.

 

Ti saluto con una curiosità: Se vuoi, puoi provare l’ebrezza di farti un selfie sospeso nel vuoto… Non è consigliato però a chi soffre di vertigini perché, anche se sarai coi piedi poggiati su una base di cristallo, ti sembrerà davvero di affacciarti sul vuoto, ad un’altezza smisurata da terra…

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su