BARRI GOTIC, PRESENTAZIONE

Durata file audio: 2.16
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

 

Ciao, sono Emiliano, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita del Barri Gòtic.

Il Barri Gòtic è il “Quartiere gotico”, cuore storico, religioso e civile di Barcellona.

Ti trovi in mezzo a un labirinto di stradine strette e innumerevoli piazze, popolate da caffè e bar artistici, dove potrai fare un viaggio nel tempo attraverso il cuore pulsante della capitale catalana.

Nei secoli dopo l’anno Mille una serie di interventi urbanistici diede un volto nuovo al vecchio centro di Barcellona trasformandolo in un tesoro di edifici e opere d’arte prevalentemente del ‘300 e del ‘400: sono questi i secoli in cui la capitale dell’orgoglioso regno di Catalogna seppe produrre un’architettura e una pittura gotica diversa da tutte le altre.

Delimitato dalla Rambla e da Via Laietana, il quartiere si estende a nord fino al Carrer de la Portaferrissa e a sud fino al mare. È il nucleo di un distretto municipale chiamato Ciutat Vella (Città Vecchia). Siccome quasi tutte le strade sono chiuse al traffico, la tua visita al Barri gotico non può che consistere in una bella passeggiata a piedi. La Via Laietana, larga e diritta, fu tracciata nel 1907 nel cuore del centro medievale, e divide il Barri Gòtic dal Barri de la Ribera, quartiere altrettanto antico ma ancora più stretto e labirintico, in cui si trovano il Museo Picasso e la chiesa di Santa Maria del Mare.

Per orientarti tieni presente che il centro del Barri Gotic è la Plaça de Sant Jaume, aperta alle automobili, che corrisponde all’antico Foro della città romana. I complessi monumentali più importanti sono tutti intorno alla grande Cattedrale e alla Plaça del Rei, fantastico scenario di palazzi medievali, centro del potere civile. Nel prossimo file ti accompagnerò in una passeggiata attraverso il quartiere.

 

CURIOSITÀ: Nel Barri Gotic si trova il Museo delle Calzature, dove puoi vedere le scarpe che furono confezionate per la statua di Cristoforo Colombo, lunghe 1 metro 22. Sono entrate nel Guinness dei primati come le scarpe più grandi del mondo.

 

 

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su