CIBELES, FONTANA

Durata file audio: 2.31
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Paolo, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita alla plaza de Cibeles.

La plaza de Cibeles è uno dei luoghi più vivaci e frequentati di Madrid!

Sei ancora nel vivo del “triangolo” dei musei, a poca distanza dal Prado e dal Museo Thyssen. La fontana che vedi al centro della piazza è dedicata a Cibele, dea dell’abbondanza dei frutti della terra, e fu voluta dal re Carlo III, in coppia con quella di Nettuno, simbolo delle ricchezze del mare.

La fontana è stata concepita verso la fine del ’700 e realizzata da diversi scultori. Inizialmente si trovava in un punto diverso della strada, e aveva proprio la funzione di fontana pubblica. Spostata al centro, è uno spettacolare elemento decorativo. Ma tieni presente che nel gruppo scultoreo originario c’era solo la dea trainata su un carro da due leoni: gli angioletti, il basamento e i giochi d’acqua sono stati aggiunti in seguito.

Se ami il calcio devi sapere che la fontana è un luogo sacro per i tifosi del Real Madrid! Quando il Real vince una coppa, si riuniscono qui e il capitano mette al collo della dea la loro caratteristica sciarpa bianca.

Ora guarda l’imponente “Palacio de Telecomunicaciones” che fa da sfondo alla fontana: è una centrale postale, telegrafica e telefonica, ribattezzato “Palacio Cibeles” da quando nel 2007 è diventato la sede del Comune e del centro culturale “Centro Centro”. Completato nel 1917, ti si presenta come un originale miscuglio di stili. La torre centrale ottagonale è alta 70 metri e puoi visitare il suo magnifico belvedere. Sul posto dove un tempo parcheggiavano i mezzi di trasporto del servizio postale, puoi passeggiare oggi in una spettacolare Galleria di Cristallo che si snoda tra la calle Alcalá e la calle Montalbán. Ti consiglio di percorrerla in tutta la sua lunghezza, lasciandoti sorprendere dall’incredibile leggerezza di questo rivestimento in vetro, pesante cinquecento tonnellate e sospeso a trenta metri dal terreno.

 

CURIOSITÀ: Durante il periodo natalizio nel Palacio Cibeles vengono installati una scenografica pista di pattinaggio e un gigantesco presepe.

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su