MUSEO CERRALBO, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.07
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Valentina, la tua guida personale, e insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto a una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita del Museo Cerralbo. Il Museo Cerralbo è una delle raccolte d’arte più speciali di Madrid!

La bella facciata di pietra e mattoni che ti sta davanti fu in origine la dimora familiare di don Enrique de Aguilera y Gamboa, diciassettesimo marchese di Cerralbo, il quale la usava anche come sede espositiva delle opere d’arte raccolte nei numerosi viaggi per l’Europa. Oggi questo bell’edificio in stile classicista è diventato la sede del Museo Cerralbo.

L’aristocratico uomo politico, infatti, oltre che archeologo era anche un appassionato collezionista. Decise che alla sua morte, avvenuta quasi cent’anni fa, avrebbe donato allo Stato non solo il palazzo ma anche gli innumerevoli tesori che conteneva, a patto che venisse trasformato in un museo.

Ora, svolta a destra nella calle Ventura Rodríguez, entra da uno dei due ampi portoni gemelli in rovere, che erano destinati in origine al viavai dei fornitori e degli invitati al palazzo. Attraversa il piano terra fino al “Gran portone”, dove inizia l’imponente scalone d’onore.

Per cominciare la visita del palazzo sali al piano ammezzato, che era utilizzato dai nobili proprietari per la vita quotidiana, mentre il piano nobile era destinato ai ricevimenti e agli eventi ufficiali.

Per prima cosa vai nella galleria, in cui sono esposti dipinti di soggetto religioso, e scendi nell’incantevole giardino. Qui, accanto al laghetto centrale e all’ombra dell’incantevole tempietto esagonale a due piani, potrai concederti un momento di relax circondato da busti di imperatori romani, capitelli corinzi e cinghiali scolpiti.

 

CURIOSITÀ: Nel palazzo Cerralbo si svolgono anche varie attività: c’è perfino una scuola di danza per adolescenti in cui si imparano i balli di una volta, come il galop, e quelli di oggi, come l’hip hop.

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su