MUSEO THYSSEN, PLAZA DE NEPTUNO

Durata file audio: 2.17
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Valentina, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita del Museo della Fondazione Thyssen.

Il Museo della Fondazione Thyssen è uno delle collezioni d’arte più particolari di Madrid.

Prima di dedicarci al Museo però ti presento una bella piazza che si trova proprio nei pressi: è la Plaza Cánovas del Castillo, dedicata a un uomo politico spagnolo che venne assassinato a fine 1800 da un anarchico italiano. Se la senti chiamare anche “plaza de Neptuno” è per via della sua fontana circolare con l’antico dio del mare, che puoi vedere fra foche e delfini su un carro trainato da due ippocampi, con il tridente nella mano sinistra mentre un serpente gli avvolge il braccio destro.

Il punto da cui ti suggerisco di ammirare e fotografare, magari con uno zoom, questa scenografica fontana, è all’angolo con il palazzo di Villahermosa, sede del Museo Thyssen-Bornemisza. Come quella che orna la vicina plaza de Cibeles, anche questa fontana è stata progettata su incarico del re Carlo III. Fu realizzata verso la fine del ’700 e spostata qui un secolo dopo: in origine si trovava nella vicina Carrera de San Jerónimo, una delle tante strade che sfociano nella plaza Puerta del Sol.

Dietro la fontana guarda la facciata dallo stilo francese dello storico Hotel Palace. I fast-food e i locali commerciali alla sua base farebbero inorridire il re Alfonso XIII che lo fece costruire per supplire alla deplorevole mancanza di hotel di livello europeo a Madrid. Quando fu aperto, nel 1912, era il più grande hotel del continente, dotato di telefoni, interfoni e, grande novità, sale da bagno private in ogni stanza! Dai una occhiata all’interno, e in particolare alla sua meravigliosa cupola, con la sua spettacolare vetrata art nouveau.

 

CURIOSITÀ: A mezzogiorno, alle tre, alle sei e alle otto puoi sentire e vedere il carillon dell’edificio Plus Ultra, che sta accanto all’ingresso del “Palace”, con Re Carlo III, Goya, la duchessa d’Alba, Pedro Romero e Manola che si esibiscono in una leggiadra danza per due minuti e mezzo!

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su