CALLE OCHO, PRESENTAZIONE

Durata file audio: 2.28
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Tatiana, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, Calle Ocho.

Calle Ocho è il vero e proprio cuore pulsante del quartiere di Little Havana, dove diverse comunità di immigrati, in particolare quella cubana, hanno iniziato il capitolo americano della loro storia. Little Havana è all’incirca per Miami ciò che Little Italy è per New York e Calle Ocho ne rappresenta l’arteria principale.

Il nome inglese di questa strada è S.W. Eight Street, ma per tutti, abitanti e turisti, è nota come Calle Ocho.

Ti consiglio di iniziare la tua passeggiata, attraverso la più verace espressione della cultura cubana negli Stati Uniti, di fronte al brigade 2506 memorial, il monumento in onore degli esuli cubani che persero la vita nella Baia dei Porci il 17 aprile 1961. Questi uomini erano partiti dagli Stati Uniti con l’intenzione di rovesciare Fidel Castro, allora leader al potere. Sicuri di un appoggio aereo americano e di aiuti da parte della popolazione, essi sbarcarono nella Bahía de Cochinos armati di antiquati fucili e vestiti con t-shirt e scarpe da tennis. I tanto sperati aiuti non arrivarono mai e Fidel Castro li sterminò fumando un sigaro, mentre i pochi sopravvissuti furono condannati a 30 anni di carcere.

Subito a lato puoi vedere Máximo Gómez Park anche detto “Domino Park” per il gioco più praticato dai frequentatori di quest’area. Accanto noterai la Molina Fine Art Gallery che espone le opere dell’artista cubano Luis Molina, noto per i suoi dipinti che celebrano il mondo afrocubano. Tutta la via è costellata da locali, negozi e ristoranti che ti danno l’idea di un microcosmo proveniente da luoghi lontani. Il sound della musica latina e sudamericana, mixato con note jazz, ti accompagna nel percorso.

Al fondo della via fermati ad osservare il Woodlaw Park Cemetery, al cui interno puoi trovare un memoriale in marmo nero dedicato all’Unknown Cuban Freedom Fighter.

 

Ti saluto con una curiosità: Il cimitero Woodlaw ospita anche monumenti in memoria di tre ex presidenti cubani, tra cui Carlos Prío Socarrás.

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su