HIGH LINE, PRESENTAZIONE

Durata file audio: 2.46
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Paola, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle Meraviglie del Mondo, la High Line.

La High Line, grazie a un geniale progetto di riqualificazione urbana, è diventata la linea ferroviaria in disuso più famosa degli Stati Uniti d’America.

Partiamo però dalle origini, cioè dagli inizi del 1900, quando quest’area di Manhattan intorno a Chelsea e, soprattutto, al Meatpacking District- “distretto dei mattatoi”, era tanto fortemente industrializzata quanto particolarmente depressa; come se ciò non bastasse, il trasporto terrestre delle merci era, oltre che difficoltoso, seriamente pericoloso, soprattutto per i pedoni, spesso e volentieri vittime di drammatici “incidenti di percorso”. E così, per porre fine a tali problemi, nel 1934 venne inaugurata la West Side Line, una linea ferroviaria sopraelevata che, nonostante l’iniziale successo, una cinquantina d’anni dopo venne abbandonata al suo destino, cioè a quello di un futuro smantellamento, così come ripetutamente richiesto dai nuovi residenti di questa zona. Grazie però alla tenacia dei fondatori dell’organizzazione Friends of High Line, il “brutto anatroccolo industriale”, salvato da una morte sicura, venne trasformato in uno splendido “cigno ecologico”, materializzatosi sotto la forma di un scenografico parco lineare.

L’impressionante risultato è davanti ai tuoi occhi o, meglio, sotto i tuoi piedi, su un cammino pedonale che, scorrendo parallelamente agli antichi binari ora occupati da erba, fiori e piante di differenti specie e colori, attraversa i malfamati quartieri di un tempo, convertitisi, grazie anche a questo recupero urbanistico, in popolari zone di moda.

Questo naturale percorso “sopraelevato”, il cui primo tratto, tra Gansevoort Street e la 20ª Strada, venne inaugurato nel 2009, con il trascorrere degli anni si è progressivamente allungato fino a raggiungere la 34ª Strada, coprendo una distanza di 2,3 chilometri.

Mentre li percorri potrai ammirare gli elementi vegetali, architettonici ed artistici che abbelliscono questa struttura, godendo contemporaneamente della vista del fiume Hudson e della city: una passeggiata veramente scenografica.

 

 

Ti saluto con una curiosità: Negli anni Novanta sulla High Line ci andavano due categorie di persone. Innanzitutto newyorkesi con spirito d’avventura, per passare un pomeriggio diverso o fare colpo sulle ragazze: una ferrovia sopraelevata abbandonata da decenni e nota a pochissimi a Manhattan, se ti ci portano te lo ricordi! ed a seguire gli esperti di botanica.

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su