LE MERAVIGLIE A TAVOLA PECHINO, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.54
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto alle meraviglie della cucina Pechinese.

La cucina di Pechino, detta anche Mandarina o Jing, cioè della capitale, è composta da centinaia di piatti, venduti specialmente nelle numerosissime bancarelle. Ti segnalerò solo i più celebri.

Tra gli antipasti vengono serviti gli Involtini Primavera Vegetariani, chūnbǐng juǎncài, ripieni di funghi o di verdure. Anche i famosi Wanton, i ravioli, hanno una versione Pechinese: sono ripieni di carne, gamberetti o verdura, ma non sono cotti al vapore, bensì fritti, secondo una ricetta che risalirebbe all’imperatrice Cixi.

Altro antipasto particolare sono i Rotoli di Asino, che non hanno niente a che vedere con l’animale, ma sono rotoli di pasta di fagioli, ripieni di fagioli rossi e fritti.

Nella cucina cinese i pasti sono sempre preceduti da una zuppa: la più diffusa è La zuppa suānlàtāng, una zuppa piccante e leggermente aspra, a base di carne e verdure. È tipicamente pechinese anche la Zuppa con Polpette, qīngtāng wánzǐ, a base di polpette di maiale, funghi e spezie, o la zuppa di Wanton ai ravioli.

Se vuoi provare la pasta, ti consiglio gli Zhajiangmian "spaghetti alla salsa fritta", si tratta di spaghetti spessi di grano conditi con salsa allo zhajiang preparata facendo bollire leggermente carne di maiale macinata saltata in padella con pasta di soia gialla fermentata.

La regina dei secondi piatti è la celeberrima Anatra alla Pechinese, Běijīng kǎoyā, preparata sin dall'era imperiale. La versione autentica consiste nel servire solo la pelle dell’animale e poca carne, tagliata davanti ai commensali dal cuoco. Le anatre allevate appositamente, vengono macellate almeno due giorni prima di essere arrostite in forno.

Ancora più antica è la ricetta del Pollo Ricco, fùguì jī, che risale al 200 avanti Cristo, e consiste in un pollo ripieno, avvolto nell'argilla e cotto lentamente a fuoco basso per circa sei ore.

Notissimo è anche il maiale Mu Shu, traducibile in “trucioli di carne”; si tratta di maiale tagliato a listarelle, stufato nelle verdure, che spesso si trova anche come street food, avvolto in un pancake.

 

Curiosità: Se nei ristoranti ordini un piatto, ti verrà portato per tutti i commensali, ricordati quindi di specificare che è solo per te.

Che dire… Buon appetito!

 

Scarica MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su