MONASTIRAKI, PRESENTAZIONE

Durata file audio: 2.28
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Tatiana la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto a una delle meraviglie del mondo: Piazza Monastiraki.

 

Monastiraki è il luogo più amato per lo shopping dai turisti.

La piazza prende il nome dalla vecchia Chiesa di Pantanassos, fondata circa mille anni fa, e che oggi è un piccolo monastero, che in greco si dice appunto Monastiraki.

Oltre all’antica chiesa, Piazza Monastiraki contiene altri due preziosi monumenti. Innanzitutto la moschea Tzistarakis, uno dei pochi esempi di architettura islamica di Atene, oggi adibita a museo d’arte popolare greca, risalente al 1759 e costruita durante l’occupazione Turca.

Alla sua destra vedrai invece una fila di colonne che sono quanto rimane della spettacolare Biblioteca di Adriano, un altro magnifico esempio dei sontuosi edifici costruiti da questo imperatore romano per onorare la cultura greca che amava.

Ma è l’atmosfera creata dai musicisti di strada, dai mimi, dagli spettacoli improvvisati di ogni genere, dalle numerose bancarelle, da negozi e negozietti di souvenir e di artigianato e dai venditori ambulanti di ogni nazionalità che espongono la loro merce sui marciapiedi che rende questa piazza davvero affascinante. 

Se hai voglia di comperare qualcosa di tipico, di artigianale, di portare con te un bel ricordo di Atene, o anche solo di passeggiare rilassandoti e divertendoti, sei nel posto giusto. Qui puoi trovare veramente di tutto, nuovo e usato che sia, potrai trovare perfino scarpe spaiate.

Il mercatino delle pulci, poi, è particolarmente popolare: è presente tutti i giorni della settimana, ma soprattutto la domenica, la piazza si riempie di ateniesi attirati dall’ampia varietà di merce esposta.

La piazza, è ricca di vecchi caffè, graziosi baretti, e di ristoranti tipici, ed è l’ideale per prendersi un momento di relax e assistere al vorticoso viavai di giovani e vecchi indaffarati a fare acquisti.

 

Ti saluto con una curiosità: Per costruire la facciata della Moschea, la leggenda narra che fu fatta saltare in aria la colonna 17 del tempio di Zeus Olimpo. L’esplosione e il crollo furono talmente forti che gli ateniesi rimasero svegli tutta la notte.

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su