LA SPEZIA, INTRODUZIONE

Durata file audio: 2.41
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Alessandro, la tua guida personale ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo, La Spezia.

La città si trova al vertice di uno stretto golfo simile a un fiordo, unico del suo genere sul Mediterraneo, costellato di magnifici borghi come Lerici, San Terenzo o Portovenere, oltre che di meravigliose baie e spiagge. Il Golfo è noto come Golfo dei Poeti perché vi hanno vissuto Lord Byron e Percy B. Shelley, due celebri poeti romantici.

La Spezia, abitata già nella preistoria, fu prima colonizzata dai Romani e poi diventò un fiorente borgo medioevale. Per secoli sotto il dominio di Genova, passò successivamente sotto il Regno di Sardegna fino all’unità d’Italia. 

La città deve però il suo attuale sviluppo alla costruzione dell’Arsenale Militare nei primi del Novecento, che richiamò numerosi immigrati, ed al suo Porto: il terzo del Mediterraneo per traffico di merci.

Oggi infatti La Spezia è una città moderna, affollata di turisti che oltre a visitarne le bellezze e il golfo, partono da qui anche per le escursioni alle famose Cinque Terre.

La città offre molti punti di interesse: potrai godere della splendida passeggiata Morin che si affaccia sul mare, di magnifiche chiese come Santa Maria dell’Assunta, antichissima e con preziose ceramiche, di edifici in stile Liberty, di antichi palazzi nobiliari e numerosi musei.

Tra quest’ultimi ti consiglio di visitare il Museo Navale, il più grande d’Italia, dove puoi scoprire come sono nati i palombari, il Museo Lia, il Museo dei Trasporti, unico nel suo genere, e soprattutto il Museo Civico, nel Castello di San Giorgio, che custodisce le celebri statue Stele, testimonianza di una misteriosa civiltà che abitava la zona nell’età della pietra.

Tra le opere d’arte moderna, invece, ti segnalo Piazza Verdi, caratterizzata dai curiosi archi dell’artista francese Daniel Buren.

 

Curiosità: Devi sapere che La Spezia era un’importante meta turistica già nei primi dell’Ottocento. Qui trascorrevano le vacanze personaggi noti come Friedrich Nietzsche o Richard Wagner, che proprio a La Spezia ha composto l’opera l’Oro del Reno.

Preparati quindi a visitare le meraviglie di questa città e dei suoi dintorni.

Buon soggiorno!

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su