MUSEO MARES, PRESENTAZIONE

Durata file audio: 2.30
Autore: STEFANO ZUFFI E DAVIDE TORTORELLA
Italiano Lingua: Italiano

Ciao, sono Eleonora, la tua guida personale, ed insieme a MyWoWo ti diamo il benvenuto ad una delle meraviglie del mondo.

Oggi ti accompagnerò nella visita del Museu Frederic Marès.

Il Frederic Marès è uno dei musei più incredibili e bizzarri di Barcellona!

Sei nel museo intitolato allo scultore e collezionista Frederic Marès Deulovol, nato nel 1893, che ha donato alla città la straordinaria raccolta messa insieme in 98 anni di vita, comprendente sculture e una grandiosa serie di oggetti di uso comune dai tempi antichi all’800.

L’edificio in cui ti trovi, in Plaça de Sant Iu, è l’antico palazzo dei conti di Barcellona, dove il museo fu inaugurato a metà del secolo scorso. Attraversata l’alberata corte interna, la tua visita incomincia in 13 sale a pianterreno con una rassegna di busti dipinti e sculture dall’antichità fino al ‘400. Ti segnalo soprattutto le straordinarie opere romaniche di legno, e in particolare la serie dei Crocifissi.

Al primo piano puoi ammirare il resto della collezione scultorea, dal ‘500 all’800.

Il secondo piano è quasi interamente occupato da un “museo nel museo”, chiamato il gabinetto del collezionista: consiste in una raccolta di decine di migliaia di oggetti che testimoniano stili di vita e costumi del passato, soprattutto dell’800. C’è di tutto e di più: ventilatori, orologi, gioielli, fotografie, giocattoli, chiavi, bottiglie, reliquiari, vetri, ceramiche… ogni cosa è presentata in un’atmosfera intima che evoca il mondo privato del suo proprietario. Alla fine trovi la biblioteca-studio di Marès, con alcune sculture realizzate dal maestro stesso.

Ma non perderti al terzo piano la sala detta “dei divertimenti” per via degli oggetti stravaganti che contiene. E tieni presente che nel museo c’è anche una sala interrata con sculture medievali in pietra. Prima di tornare in Plaça de Sant Iu riservati un po’ di tempo per sederti all’ombra delle piante in giardino e rilassarti nell’atmosfera di questo magnifico cortile.

 

CURIOSITÀ: Pensa che proprio in questo palazzo si riuniva la Santa Inquisizione, l’implacabile tribunale religioso istituito dai cattolicissimi sovrani Isabella e Fernando, gli stessi che finanziarono Cristoforo Colombo e cacciarono gli ebrei dalla Spagna.

Finisce qui la tua visita al Museo Marès di Barcellona. MyWoWo ti ringrazia e ti dà appuntamento a un’altra Meraviglia del Mondo!

Scarica gratis MyWoWo! La Travel App che ti racconta le meraviglie del mondo!

Condividi su